Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Sanità animale

Ricerca scientifica – Studio sulla sieroprevalenza di Coxiella burnetii (febbre Q) nei bovini e negli ovini in Italia centrale

E’ stato recentemente pubblicato sulla rivista “Epidemiology & Infection” l’articolo “Cross-sectional serosurvey of Coxiella burnetii in healthy cattle and sheep from extensive grazing system in central Italy”. La pubblicazione è stata realizzata da ricercatori dell’IZS Lazio e Toscana in collaborazione con il Servizio Regionale per l’Epidemiologia, Sorveglianza e controllo delle Malattie Infettive (SERESMI) e l’Istituto Nazionale Malattie Invettive (INMI) “Lazzaro Spallanzani”. Coxiella burnetii è il batterio responsabile della febbre Q, malattia zoonotica... Leggi tutto »

FOCUS – Peste suina africana

EFSA Report "Epidemiological analyses of African swine fever in the European Union (November 2018 to October 2019)". L'EFSA ha pubblicato il suo ultimo aggiornamento annuale sulla presenza di peste suina africana (PSA) nell'Unione europea. Nel corso del periodo trattato dal rapporto - novembre 2018 sino a ottobre 2019 - la Cechia è stata dichiarata ufficialmente indenne da ASF. La presenza della malattia è stata tuttavia confermata in Slovacchia, per cui sono sempre... Leggi tutto »

IZSLT – MEDICINA FORENSE Predazioni e ibridazioni: standardizzate le analisi del DNA

Identificazione dell'animale predatore e accertamento genetico della specie: il CeMedForVEt standardizza le analisi del DNA. Pubblichiamo l'articolo di Amnvi oggi, sulle attività  di standardizzazione dei metodi e le responsabilità di coordinamento del nostro Centro di Referenza Nazionale di Medicina Forense Veterinaria, in base a quanto reso noto dal Ministero della Salute in una nota della Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Vetrinari, Ufficio 6 Tutela del benessere animale,  igiene... Leggi tutto »

Il Focus. Gli strongili broncopolmonari del gatto

Da alcuni anni a questa parte in parassitologia veterinaria è aumentata l’attenzione sui cosiddetti strongili bronco-polmonari, vermi che possono infestare numerose specie di animali domestici, sia da reddito che d’affezione, come il gatto. Il gatto può presentare la seguente sintomatologia: – tosse – difficoltà respiratoria – lacrimazione degli occhi – scolo nasale Nelle forme più avanzate l’animale può manifestare una sintomatologia sistemica con letargia, depressione del sensorio, fino ad arrivare, qualora non si intervenga farmacologicamente, alla morte. Visualizza... Leggi tutto »

Spiaggiamenti di mammiferi marini nel Lazio e nella Toscana (2017-2019)

Relazione  delle attività svolte dall'IZS Lazio e Toscana nell’ambito degli spiaggiamenti di mammiferi marini lungo le coste del Lazio e della Toscana dal gennaio 2017 all’agosto 2019. Nel documento i veterinari dell’Istituto impegnati nel monitoraggio e nella sorveglianza dello stato sanitario degli animali marini lungo le coste del Lazio e della Toscana (equipe della Dott.ssa Terracciano in Toscana e del Dott. Cristiano Cocumelli nel Lazio), riportano le attività e i risultati... Leggi tutto »