Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Sanità animale

Piano nazionale di controllo delle salmonellosi negli avicoli 2019-2021

Il Ministero della Salute, Direzione Generale Sanità Animale e farmaci veterinari ha emanato il Piano nazionale di controllo delle salmonellosi negli avicoli 2019-2021 (PNCS). Il documento prescrive l'adozione di  misure "adeguate ed efficaci di individuazione e di controllo delle salmonelle potenzialmente responsabili di zoonosi a livello di produzione primaria". Lo scopo è la riduzione della prevalenza e del pericolo per la sanità pubblica. Le attività di controllo del PNCS sono finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo... Leggi tutto »

La bluetongue nel Lazio nel 2018: disponibile il report

L’osservatorio Epidemiologico veterinario dell'IZS Lazio e Toscana  ha pubblicato l’annuale report sulla bluetongue nel Lazio nel 2018. Tra le informazioni: Nel 2018, la bluetongue ha interessato gran parte del territorio comunitario e il sierotipo maggiormente presente, sia in termini di estensione territoriale che in termini di focolai è stato il 4, diffuso in gran parte dell’Europa orientale, in Francia e in Italia. La circolazione virale è stata limitata rispetto agli anni passati. Sono stati notificati... Leggi tutto »

Discontools: uno strumento per orientare la ricerca in sanità animale

Discontools è un database per identificare le lacune nella ricerca sui vaccini, i farmaci e la diagnostica per il controllo delle malattie infettive degli animali. Lo strumento interattivo, disponibile in http://www.discontools.eu, consente di ottenere in tempo reale, per le malattie animali considerate nel database, l'insieme delle informazioni necessarie per costruire una "gap analysis" personalizzata sulle proprie esigenze di conoscenza o di ricerca. Discontools rappresenta il sistema di gestione ed aggiornamento su scala... Leggi tutto »

Proposta di un sistema di monitoraggio/sorveglianza (MOSS) e di allerta rapida in sanità animale basato sul controllo veterinario negli impianti di macellazione

I piani di eradicazione e controllo delle malattie infettive animali e delle zoonosi in Italia sono prevalentemente basati su attività da condurre nei singoli allevamenti. Tuttavia, la generale riduzione delle risorse pubbliche disponibili per la sorveglianza impone adeguamenti organizzativi in grado di assicurare elevate efficienza ed efficacia, garantendo allo stesso tempo adeguata sensibilità della sorveglianza e contenimento di costi. Nel prossimo futuro, la piena applicazione Regolamento (UE) 2016/429 (Animal Health Low), produrrà... Leggi tutto »

L’antibioticoresistenza non diminuisce

Gli antimicrobici usati per trattare malattie trasmissibili  tra animali e uomini, come la campilobatteriosi e la salmonellosi, stanno perdendo efficacia, come rilevano i dati diffusi dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). La relazione congiunta, che presenta i dati raccolti da 28 Stati membri dell'UE su esseri umani, suini e vitelli di età inferiore a un anno, conferma l'aumento... Leggi tutto »