Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

L’IZSLT attiva la diagnostica per la gestione degli animali da compagnia sospetti di infezione da SARS-CoV-2

L’IZSLT predispone l’attività diagnostica mirata per la gestione degli animali da compagnia sospetti di infezione da SARS-CoV-2.

 

 

Al fine di fornire supporto ai Servizi Veterinari Regionali nella applicazione delle Linee Guida del Ministero della Salute  – (2020-04-17-ministero-salute-nota-9224) per la gestione degli animali da compagnia sospetti di infezione da SARS-CoV-2, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana ha predisposto un canale di attività diagnostica dedicata ed un protocollo operativo per il prelievo e l’invio di campioni biologici da sottoporre ad analisi.

 

Saranno accettati solo i campioni provenienti da animali aderenti alla definizione Animale da compagnia sospetto infezione SARS-CoV-2.

 

Il set di

campioni idonei all’esecuzione degli esami è costituito da: 

  • carcasse di animali da compagnia
  • tamponi nasofaringei
  • tamponi orofaringei
  • tamponi rettali o in alternativa feci
  • da campioni di sangue con e senza anticoagulante.

Continua……….

 



Whatsapp Share