Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Prevenire l’infestazione da Baylisascaris procyonis: Video e Brochure

A seguito del ritrovamento del parassita Baylisascaris procyonis (nematodi, vermi cilindrici) in procioni della zona del Casentino (AR),  l’Istituto Zooprofilattico Lazio e Toscana e la Regione Toscana hanno preparato dei materiali divulgativi allo scopo di divulgare e rendere note le informazioni principali inerenti la malattia

La baylisascariasi è una rara ma grave zoonosi (malattie trasmissibili dagli animali all’uomo), che nelle persone è caratterizzata da evoluzione clinica molto severa legata alla migrazione delle larve del parassita nell’organismo.

 

 

Il Video:

In questo breve filmato viene raccontato come è nata la segnalazione in Italia, chi è l’ospite di questo nematode, le modalità di diffusione e le principali indicazioni su come proteggersi dal parassita. Link al Video

 

Le brochure :

 

 

Per approfondire:
OIE (World Organisation for Animal Health)
CDC  (Center for Disease Control and Prevention – USA)



Whatsapp Share