Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Ambiente

Giornata internazionale delle api – 20 maggio

La ricorrenza intende sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza delle api come impollinatori e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile. Tra gli obiettivi della giornata: sostenere l’'importanza della protezione delle api; evidenziare che l'umanità dipende dalle api e da altri impollinatori; fermare la perdita di biodiversità, per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Il nostro Istituto è da decenni impegnato nel settore dell’apicoltura in stretto contatto con gli apicoltori e... Leggi tutto »

Il Progetto Lindanet – Aggiornamenti

Il Progetto Lindanet, di cui è partner l'IZS Lazio e Toscana, prosegue secondo gli obiettivi e i relativi programmi. L'8 e il 9 giugno si è tenuto il IV Workshop Internazionale, tenuto in Spagna, Aragona.     LINDANET è un ambizioso progetto europeo che mira a unire gli sforzi, tra regioni europee, per migliorare la gestione dei siti contaminati da esaclorocicloesano (HCH). Il progetto ha una durata di 42 mesi, da agosto 2019 a... Leggi tutto »

Accordo quadro di collaborazione Fondazione CMCC – IZSLT “One Health: la partnership italiana per un approccio integrato al tema della salute”

Persone, ecosistemi e animali: sono strettamente interconnessi e la salute è tema estremamente attuale e cruciale di questo complesso legame. Dalla ricerca avanzata e multidisciplinare nascono attività congiunte per una migliore conoscenza delle interdipendenze tra cambiamenti climatici, salute e sostenibilità nel contesto degli allevamenti zootecnici. Nasce “Sostenibilità, Economia Circolare e One Health”, Accordo Quadro di Collaborazione tra Fondazione CMCC - Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio... Leggi tutto »

Progetto Lindanet. Newsletter n. 3

Il progetto Lindanet, di cui è partner l’Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana, prosegue secondo il programma stabilito. LINDANET è un progetto  che mira a unire gli sforzi tra le regioni europee per lavorare insieme al miglioramento dei siti contaminati da HCH (Lindane). Con Newletter periodiche si aggiornano gli stakholder e i cittadini sulle attività svolte e sull'andamento del progetto. Nella Newsletter n. 3 di gennaio,  vengono sinteticamente esposti i contenuti del... Leggi tutto »

Lo spiaggiamento delle tartarughe

La tartaruga marina più diffusa nel Mediterraneo è la Caretta caretta, specie in ogni caso a rischio di estinzione; vengono sulle nostre spiagge per nidificare, ma potrebbe accadere di trovare soggetti spiaggiati, in difficoltà o purtoppo, senza vita In questo spazio dedicato, riportiamo il ruolo dell’Istituto nella rete di istituzioni attiva per il monitoraggio del fenomeno degli spiaggiamenti e alcune indicazioni relative alle modalità di intervento in caso di ritrovamento. Pubblichiamo il video realizzato da Tartalazio... Leggi tutto »

Skip to content