Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Tossinfezioni alimentari

piastra campylo                                        uova      formaggio

Le Tossinfezioni sono delle malattie che si manifestano in seguito all’ingestione di alimenti contaminati da microrganismi o dalle loro tossine.Queste si verificano quando una certa quantità di microrganismi (dose infettante minima) o l’eventuale tossina prodotta, penetra nell’organismo superando le sue barriere difensive.

Possono essere classificate in base al meccanismo di azione in:

 

intossicazioni alimentari : la malattia è sostenuta dalle sostanze tossiche o tossine prodotte dai microrganismi nell’alimento ed ingerite senza che necessariamente venga assunto anche l’agente patogeno. Un esempio sono le intossicazioni da tossina  Staphylococcus aureus e Clostridium botulinum.

tossinfezioni alimentari: la malattia è provocata da tossine prodotte da microrganismi patogeni all’interno del tratto gastrointestinale. Ad esempio: Clostridium perfringens, Bacillus cereus

infezioni alimentari: sono provocate da agenti patogeni introdotti con l’alimento contaminato e conseguente invasione e moltiplicazione degli stessi all’interno della mucosa intestinale o altri tessuti. Un esempio sono le infezioni da Salmonella spp. .Lysteria monocytogenes, Campylobacter spp.

Le malattie trasmesse con gli alimenti costituiscono ancora una delle cause più rilevanti di perdita economica e costo sociale.

La sorveglianza sulla diffusione degli agenti eziologici in diverse matrici alimentari attraverso Piani di Controllo specifici rappresenta uno degli strumenti principali per la prevenzione

 

Principali malattie trasmesse da alimenti

Listeriosi

Salmonellosi

Escherichia coli STEC

Campylobacteriosi

Intossicazione da tossina stafilococcica

Botulismo

Clostridium perfringens

Bacillus cereus