Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Drive in COVID –19: proseguono i test rapidi e i tamponi molecolari all’Istituto Zooprofilattico, su prenotazione.

Per  informazioni contattare i numeri attivati dall’Istituto: 3427513225 – 3427468841.
Presso il drive-in dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana proseguono, in collaborazione con l’USCAR Lazio, le attività analitiche per il COVID-19.
 “I numeri dei test drive-in ( test rapidi e   test biomolecolari su tamponi ) per i viaggiatori aumentano, la copertura regionale funziona, anche noi abbiamo dato pronta risposta inseriti nella rete dei laboratori.” Lo dichiara Ugo Della Marta, Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana, che prosegue “noi, come struttura sanitaria della regione, dall’inizio dell’emergenza abbiamo messo le nostre risorse al servizio del sistema regionale per la salute dei cittadini. Abbiamo risposto disponibili alle esigenze di questa crisi sanitaria consapevoli che avremmo dovuto gestire difficoltà organizzative. Non siamo una struttura preposta all’accoglienza delle persone ma abbiamo laboratori con tecnologia all’avanguardia e personale professionalmente formato. Doveroso prestare il contributo necessario in questo momento al contenimento del virus, accordando totale disponibilità alle decisive procedure che la nostra regione ha messo in campo.”
Il punto drive-in dell’Istituto ha arricchito la rete già operativa nel Lazio di drive-in presso i quali effettuare i test per COVID-19 e potenziare così la vigilanza sanitaria sui rientri in Italia. Al Drive-In, operativo 7 giorni su 7.
 si accede da Via di Ciampino, ingresso fonte Appia , segnalato da un mezzo della Protezione Civile.

COSTI ED ESENZIONI
i tamponi molecolari naso faringeo,  con risposta entro 48/72 ore circa e i test rapidi sono gratuiti per le prescrizioni in esenzione ( 5G1 e  le altre esenzioni). I test rapidi sono obbligatori e gratuiti, presentando la tessera sanitaria,  carta di imbarco (aereo o nave) o altra documentazione di viaggio. per i rientri dai  paesi indicati nelle ordinanze ministeriali. Per avere informazioni complete sulle regole da seguire per rientrare in Italia dai paesi dell’UE e dal resto del mondo vi invitiamo a consultare il sito Viaggiare Sicuri (Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale).

  • Per i tamponi molecolari a pagamento è applicata la tariffa regionale di € 69,88
  • Per i tamponi rapidi a pagamento è applicata la tariffa regionale di € 13,94

 

Importante: la prescrizione del medico deve essere consegnata cartacea in accoglienza.

In caso di sintomi come febbre tosse, difficoltà respiratorie consultare il proprio medico di base.

 

L’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio sta attuando una grande operazione di sanità pubblica per limitare i casi di ritorno e i dati degli Aeroporti assieme al lavoro dei drive-in sono straordinari.
Una grande risposta per garantire la sicurezza del Paese a cui tutte le aziende sanitarie e i laboratori di sanità pubblica stanno partecipando con Spirito di servizio, spessore professionale e disponibilità.
Per ulteriori informazioni: pagina dedicata di Salute Lazio

 



Whatsapp Share