Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Progetto di Ricerca TECBUFALA – TECnologie innovative per la gestione della BUFALA da latte ai fini della caratterizzazione, della qualità e della sostenibilità delle produzioni.

Il progetto, coordinato dal responsabile scientifico Prof. Umberto Bernabucci – Università degli Studi della Tuscia DIPARTIMENTO di SCIENZE AGRARIE e FORESTALI (DAFNE), vede coinvolto come partner la Unità Operativa Territoriale Lazio Sud (Sezione di Latina) del nostro Istituto.

Nel Lazio, l’aumento delle aziende bufaline sta determinando un considerevole interesse della comunità scientifica di settore, anche per l’incremento del valore economico prodotto.

Il progetto, della durata di due anni, nasce dal crescente sviluppo dell’allevamento bufalino in tutto il territorio nazionale e dal forte interesse manifestato dagli operatori della filiera del latte di bufala, con l’obiettivo di introdurre un moderno approccio alla gestione dell’allevamento, basato sui principi di precision feeding.

Tale approccio consentirà di ottimizzare la risposta produttiva degli animali migliorando l’efficienza aziendale in termini di produzione quanti-qualitativa di latte e la sostenibilità dell’allevamento.

I risultati del progetto consentiranno inoltre di tracciare nel latte e nella mozzarella quelle molecole funzionali dotate di effetti benefici sulla salute, contribuendo così ad offrire alla filiera del latte di bufala nuove opportunità per la diversificazione dei prodotti da offrire ad un mercato sempre più esigente in termini di qualità nutrizionale degli alimenti.

Ente Finanziatore: “Gruppi di ricerca 2020” – POR FESR Lazio 2014-2020

 

Fonte e link di approfondimento

http://www.unitus.it/it/dipartimento/dafne/progetti-di-ricerca-in-corso-di-svolgimento/articolo/tecbufala-



Whatsapp Share