Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

UOT Toscana Sud – sede di Siena: procedure di accettazione e trasferimento campioni per le prove di microbiologia degli alimenti

Da lunedì 1° giugno il laboratorio Alimenti della UOT Toscana Sud, Sede di Siena, non effettuerà più le prove di Microbiologia degli Alimenti. L'accettazione dei campioni proseguirà presso la Sede di Siena, che invierà i campioni di alimenti del controllo ufficiale alla UOT Toscana Centro, Sede di Firenze, e i campioni effettuati in autocontrollo alla UOT Toscana Nord, Sede di Pisa.

ISPRA, CUFRAA e IZSLT: un partenariato per il recupero della Starna Italica nel progetto Life Perdix.

La Starna italica Diffusa fino al secolo scorso nei territori appenninici e alpini, a partire dalla metà del ‘900 è andata incontro ad un progressivo declino in termini di numerosità. Il fenomeno, causato principalmente dal decadimento dell’habitat ed alla pressione umana diretta,  ne ha determinato l’estinzione formale in natura. E’ presente infatti unicamente un numero limitato di esemplari in alcuni allevamenti del nord Italia. La Starna italica è un uccello di... Leggi tutto »

Avviso pubblico per l’assunzione a tempo determinato del personale di ricerca sanitaria e delle attività di supporto alla ricerca sanitaria

Avviso pubblico per l’assunzione a tempo determinato del personale di ricerca sanitaria e delle attività di supporto alla ricerca sanitaria in possesso dei requisiti previsti dell’articolo 1, comma 432, della legge n. 205 del 2017, così come modificato dall’art.25, comma 4, del decreto legge n. 162 n. 30 dicembre 2019 convertito con legge n.8 del 28 febbraio 2020. Bando

Ocratossina A: parere scientifico dell’EFSA

Pubblicato dall’EFSA un parere sui rischi connessi all’assunzione tramite gli alimenti di una micotossina, l’ocratossina A. (OTA) Prodotta naturalmente da alcune muffe, si può ritrovare nei cereali, carne conservata, frutta fresca e secca, formaggi Nel 2019 era stato oggetto di ricerca nel Piano regionale di monitoraggio conoscitivo di sostanze indesiderabili negli alimenti di origine animale, redatto sulla base di indicazioni ministeriali. Le matrici oggetto del piano sono stati i salumi e formaggi.... Leggi tutto »