Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Lindanet

VI Incontro tematico Progetto Lindanet

Il 30 novembre, presso l’Aula Zavagli dell’Istituto Zooprofilattico, si terrà il VI e ultimo Incontro tematico interregionale del Progetto  LINDANET, progetto europeo che mira a unire gli sforzi, tra regioni europee, per migliorare la gestione dei siti contaminati da esaclorocicloesano (HCH).  

Il progetto LINDANET ha i seguenti obiettivi generali:

⦁ Creare una rete di regioni europee colpite dalla contaminazione da HCH.
⦁ Stabilire un piano d’azione incentrato sulla soluzione del problema in ciascuna regione.
⦁ Scambiare esperienze e conoscenze che contribuiscono alla soluzione dei problemi.
⦁ Coinvolgere i gruppi di stakeholder nella conoscenza e nella soluzione dei problemi.
⦁ Contribuire alla piattaforma di apprendimento delle politiche del programma Interreg Europe.
⦁ Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’inquinamento da HCH e altri problemi correlati derivanti da inquinanti organici persistenti (POPs) ed altri pesticidi obsoleti.

Durante la giornata, che vedrà la presenza di tutti i Partner europei, saranno presentate  le iniziative intraprese in merito al Progetto.  

Per partecipare o per  informazioni scrivere a: alessandra.diegidio@izslt.it

( Ufficio di Staff Formazione)

Programma

Comunicato Stampa 

 

Progetto Lindanet. Newsletter n. 3

Il progetto Lindanet, di cui è partner l’Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana, prosegue secondo il programma stabilito.

LINDANET è un progetto  che mira a unire gli sforzi tra le regioni europee per lavorare insieme al miglioramento dei siti contaminati da HCH (Lindane).

Con Newletter periodiche si aggiornano gli stakholder e i cittadini sulle attività svolte e sull’andamento del progetto.
Nella Newsletter n. 3 di gennaio,  vengono sinteticamente esposti i contenuti del 3° Seminario Tematico Interregionale del progetto LINDANET, svoltosi dal 24 al 26 novembre e organizzato dall’Agenzia per lo Sviluppo Rurale della Bohemia Meridionale (RERA) con il supporto del Governo di Aragona quale leader del progetto. Comunicato stampa dell’evento.

Vengono anche riportati gli incontri che i diversi partner hanno avuto con i loro stakeholder nel secondo semestre del 2020 nella Regione Lazio (Italia), nella Regione della Slesia (Polonia), nel Land Sachsen-Anhalt (Germania) e nella Regione d’Aragona (Spagna), tutte aree colpite da fenomeni di contaminazione da Lindano.

Skip to content