Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
antibioticoresistenza

Workshop del Centro Nazionale di Referenza per l’Antibioticoresistenza e del National Reference Laboratory for Antimicrobial Resistance – 2019 – Roma, 22 novembre 2019

Data: 22 novembre 2019
Sede: IZS Lazio e Toscana, Roma, Via Appia Nuova 1411
Destinatari: veterinari, biologi, chimici, medici, farmacisti e tecnici di laboratorio biomedico che operano negli II.ZZ.SS., nel Ministero della Salute, nelle ASL e nelle Regioni del territorio Nazionale
ECM: in corso di accreditamento
Iscrizioni: tramite Portale della Formazione dell’IZS Lazio e ToscanaBROCHURE Workshop Programma

Il Centro Nazionale di Referenza per l’Antibioticoresistenza dell’IZS Lazio e Toscana organizza anche quest’anno l’appuntamento di aggiornamento sul fenomeno dell’antibioticoresistenza nelle produzioni animali, a pochi giorni dalla Giornata Europea degli Antibiotici del 18 novembre.

Principali argomenti in programma:

  • situazione attuale del fenomeno dell’Antibioticoresistenza, in termini di emergenza, diffusione ed epidemiologia, nelle produzioni animali in EU ed in Italia;
  • attività istituzionali e di servizio pubblico svolte dal Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, NRL-AR;
  • attualità e problematiche del servizio diagnostico relativo ai test di sensibilità agli antibiotici.

12-18 novembre 2018, Settimana mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici

In occasione della Settimana mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici (World Antibiotic Awareness Week, 12-18 November 2018) e della Giornata europea degli antibiotici (18 novembre) il Ministero della Salute rilancia le campagne internazionali e pubblica i materiali predisposti dal Gruppo tecnico di coordinamento, tradotti e adattati in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità.

L’IZSLT con il Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, nonché National Reference Laboratory for antimicrobial resistance dell’IZS Lazio e Toscana,  organizza un workshop dedicato agli aggiornamenti sulla situazione attuale, in termini di emergenza, diffusione, epidemiologia, nelle produzioni animali in EU ed in Italia e alla condivisione  delle  attività istituzionali e di servizio pubblico svolte dal Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, NRL-AR.

Settimana mondiale sull’uso consapevole degli antibiotici

 

“Antibioticoresistenza: la salute unica alla prova”, Pisa 14 dicembre

Data: 14 dicembre ore 08.30-14.00.
Sede: Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Pisa, Viale  delle Piagge 2 – Aula Magna.
Programma.

Il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Pisa dedica una giornata all’importante problematica  dell’antibioticoresistenza,  per fare il punto sullo stato di avanzamento delle conoscenze e stimolare l’attiva partecipazione di ogni competenza per proporre strategie di lotta e fattive collaborazioni.

I diversi aspetti dell’argomento saranno trattati da professionisti di diverse Università, degli Istituti Zooprofilattici e dell’industria.

Workshop del Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza e del National Reference Laboratory for antimicrobial resistance – 2018

Roma, 15 novembre. IZS Lazio e Toscana, Via Appia Nuova, 1411. Sala Zavagli.
Programma
Destinatari: veterinari, biologi e tecnici di laboratorio.
ECM: 5 crediti. Partecipazione gratuita.

Come ogni anno il Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, nonché National Reference Laboratory for antimicrobial resistance dell’IZS Lazio e Toscana, presenta gli aggiornamenti relativi ad un dei fenomeni più preoccupanti per la medicina umana e animale.

Gli esperti del centro tratteranno questi argomenti:
– situazione attuale del fenomeno dell’Antibioticoresistenza, in termini di emergenza, diffusione, epidemiologia, nelle produzioni animali in EU ed in Italia;

–  attività istituzionali e di servizio pubblico svolte dal Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, NRL-AR;

– attualità e problematiche relative al servizio diagnostico relativo ai test di sensibilità agli antibiotici.

 

Ricetta elettronica veterinaria: proroga al 1 gennaio 2019

La prescrizione dei medicinali veterinari su formato elettronico sarà obbligatoria dal 1° gennaio 2019. La proroga  ha fatto seguito cosi’  alla precedente del 1° dicembre 2018  (fonte: FNOVI).

La nuova ricetta veterinaria elettronica (Legge 20 novembre 2017, n. 167),   come riportato sul sito del Ministero della Salute, si applicherà all’intero ciclo di gestione dei medicinali e dei mangimi medicati/prodotti intermedi destinati all’uso in veterinaria, dalla prescrizione all’erogazione fino alla registrazione delle informazioni dei trattamenti effettuati. Coinvolgerà i medici veterinari, le farmacie e parafarmacie, i grossisti autorizzati alla vendita diretta, i mangimifici, i servizi veterinari delle Regioni/ASL, i proprietari e/o detentori di animali da produzione di alimenti e i proprietari e/o detentori di animali da compagnia.

Il percorso per la prescrizione digitalizzata è stato avviato nel 2015 erientra nel processo di semplificazione e completa digitalizzazione della gestione della movimentazione dei medicinali, rappresentando un passo in avanti decisivo per l’uso responsabile dei farmaci nel settore della veterinaria e uno strumento efficace alla lotta contro l’antibioticoresistenza.
Infatti, il collegamento con la Banca Dati centrale dei farmaci garantirà la tracciabilità, anche del farmaco veterinario.

Per attivare il servizio è necessario richiedere le credenziali d’accesso (http://www.ricettaveterinariaelettronica.it/richiesta-account.html) per il Sistema Informativo Veterinario (https://www.vetinfo.sanita.it), al cui interno è presente Sistema Informativo Nazionale sulla tracciabilità del farmaco veterinario (Farmacosorveglianza).
Rappresenta un utile ausilio il Manuale Utente (http://demo.izs.it/help/farmaco/help)

 

Link utili

Ministero della Salute; 

FNOVI (Ricetta elettronica, a che punto siamo?)

.