Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Ricerche correnti in corso

In questa pagina puoi consultare i titoli dei progetti di ricerca corrente in corso.

  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013

  • IZSLT 01/16: ”Caratterizzazione molecolare di Toxoplasma gondii in Italia Centrale: nuove acquisizioni relative al rischio da consumo di carne cruda”, responsabile scientifico dott. Pietro Calderini;
  • IZSLT 02/16: “Ricerca e sviluppo di metodologie realizzate con criteri d’indagine innovativi per l’analisi di fitosanitari su matrici ortofrutticole e raccolta d’informazioni sulla loro diffusione in funzione dell’alimento considerato” responsabile scientifico dott ssa Katia Russo;
  • IZSLT 03/16: “Sviluppo e validazione di metodi quantitativi in PCR digitale per l’analisi di OGM su alimenti e mangimi.” responsabile scientifico dott. Ugo Marchesi;
  • IZSLT 04/16: “Formaggi di bufala prodotti con caglio vegetale ed arricchiti con antiossidanti naturali “formaggi green buf”, responsabile scientifico dott.ssa Tiziana Zottola;
  • IZSLT 05/16:” Analisi, validazione e organizzazione dei dati metabolici e immunitari utili all’individuazione di indicatori di benessere animale nei cani ospitati in strutture sanitarie” responsabile scientifico dott.ssa Lavinia Alfieri;
  • IZSLT 06/16:” Attività della fosfatasi alcalina nel latte di pecora, capra e bufala in relazione al trattamento termico di pastorizzazione: studio sperimentale per un limite di conformità.”, responsabile scientifico dott. Gilberto Giangolini;
  • IZSLT 07/16:” Titolo del progetto: presenza e identificazione di agenti patogeni zoonotici in zecche raccolte in parchi urbani di Roma, Italia.”, responsabile scientifico dott. ssa Manuela Scarpulla.
  • IZSLT 08/16:” Studio retrospettivo sulla presenza di contaminanti in una filiera di prodotti di origine animale nel Lazio.”, responsabile scientifico dott.ssa Paola Scaramozzino.
  • IZSLT 09/16:” Capre di razze autoctone allevate nel sud del Lazio: biodiversità stato sanitario performance produttive ed economiche per la valorizzazione delle produzioni tipiche locali.”, responsabile scientifico dott. Remo Rosati.
  • IZSLT 10/16: “Studio di prevalenza e dei fattori di rischio dei principali patogeni alimentari associati ai prodotti della filiera ovina in Italia centrale.”, responsabile scientifico dott. Roberto Condoleo.
  • IZSLT 11/16:” Stafilococchi coagulasi positivi meticillino-resistenti (MR-CoPS) negli animali da compagnia in Italia: contributo al miglioramento dell’accuratezza della diagnosi, dal prelievo alla caratterizzazione molecolare.”, responsabile scientifico dott. ssa Alessia Franco.
  • IZSLT 12/16:” Studio di differenti protocolli per il trattamento selettivo della bovina da latte alla messa in asciutta.”, responsabile scientifico dott.ssa Simonetta Amatiste.
  • IZSLT 13/16:” Studio sull’individuazione di avvelenamenti dolosi e caratterizzazione del fenomeno attraverso la predisposizione di un registro bi-regionale degli avvelenamenti animali.”, responsabile scientifico dott. Franco Corrias.
  • IZSLT 14/16:” Antibiotici in apicoltura: stato dell’arte, impiego e potenziali rischi.”, responsabile scientifico dott. Giovanni Formato.
  • IZSLT 15/16:” Studio del ruolo epidemiologico del cinghiale, in alcune province della Toscana, per la valutazione del rischio sanitario e microbiologico nei confronti degli allevamenti zootecnici.”, responsabile scientifico dott. Dario Deni.
  • IZSLT 16/16:” Microcistine in prodotti ittici pescati da laghi del Lazio e della Toscana: valutazione dell’andamento delle concentrazioni in relazione alla stagionalità.”, responsabile scientifico dott. Luigi Lanni.
  • IZSLT 17/16:” La diagnosi di gravidanza nell’asina da latte: ipotesi sperimentali per lo sviluppo di un test immunologico.”, responsabile scientifico dott.ssa Cristina Roncoroni .

    • IZS LT 01/15: “Confronto tra lettiera tradizionale e lettiera alternativa: Ecologia microbica e mastiti in vacche da latte”, responsabile scientifico dott. ssa Simonetta Amatiste;
    • IZS LT 02/15: “Cellule Staminali: Nuovi Strumenti in Applicazioni cliniche” responsabile scientifico dott. ssa Katia Barbaro;
    • IZS LT 03/15: “Il Papillomavirus felino e le neoplasie cutanee dei felidi: nuovi approcci diagnostici per un virus oncogenico emergente” responsabile scientifico dott. ssa Giusy Cardeti;
    • IZS LT 04/15: ” Indagini sulla distribuzione di zecche della famiglia Ixodidae, campionate in aree del territorio italiano a differente prevalenza per piroplasmosi equina e verifica dei livelli di infezione per Babesia caballi e Theileria equi”, responsabile scientifico Claudio De Liberato;
    • IZS LT 05/15: ” Rischio microbiologico in produzioni locali e tradizionali: metodologie per la determinazione della shelf life”, responsabile scientifico dott. Roberto Fischetti;
    • IZS LT 06/15: “Indagine conoscitiva sulla diffusione delle principali patologie delle api nella Regione Lazio e sviluppo di strumenti informatici per la gestione sanitaria in apiario”, responsabile scientifico dott. Giovanni Formato;
    • IZS LT 07/15: “Strumenti molecolari per integrare la sorveglianza: studio delle basi genetiche della resistenza a cefalosporine a spettro esteso in batteri di origine animale in Italia”, responsabile scientifico dott.ssa Alessia Franco;
    • IZS LT 08/15: “Sviluppo di un saggio “DIVA” (Differentiating Infected from Vaccinated Animals) per la sierodiagnosi del Virus della West Nile (WNV)”, responsabile scientifico dott. Raniero Lorenzetti;
    • IZS LT 09/15: “Gestione sanitaria della leishmaniosi canina in un canile situato in area endemica: sviluppo di un piano innovativo di prevenzione e controllo” responsabile scientifico dott.ssa Gladia Macrì;
    • IZS LT 10/15: ” Additivi:comprendere l’effetto della loro interazione con la mioglobina contenuta nella carne”,responsabile scientifico dott. Mila Nocentini;
    • IZS LT 11/15: “Gestione ecosostenibile delle parassitosi nei Siti di Interesse Comunitario del Lazio”, responsabile scientifico dott.ssa Cristina Roncorni;
    • IZSLT 12/15: “Metodi di comunicazione innovativi insdirizzati al consumatore ai fini della scelta e dell’uso “consapevole”degli alimenti”, responsabile scientifico dott. Stefano Saccares;
    • IZSLT 13/15: “Messa a punto di saggi per la diagnosi in vita di Cimurro ed caratterizzazione dei ceppi circolanti in Italia centrale” responsabile dott. ssa M aria Teresa Scicluna;

  • IZS LT 01/14: “Sorveglianza sanitaria in pesci autoctoni ed ornamentali: valutazione epidemiologica del rischio sanitario nel Lazio.”, responsabile scientifico Dott.ssa Teresa Bossù ;
  • IZS LT 02/14: “Caratterizzazione e valorizzazione delle produzioni “minori” bufalina laziali: aspetti microbiologici e bromatologici.”, responsabile scientifico Dott.ssa Maria Concetta Campagna;
  • IZS LT 03/14: “Sviluppo e valutazione di nuovi metodi biomolecolari da applicare nella sorveglianza di Aethina tumida.”, responsabile scientifico Dott.ssa Antonella Cersini ;
  • IZS LT 04/14: “Impiego del latte d’asina di razza amiatina in bambini allergici e/o intolleranti: valutazioni clinico nutrizionali e ricadute della sicurezza alimentare.”, responsabile scientifico Dott. Franco Corrias ;
  • IZS LT 05/14: “Cause di aborto nei piccoli ruminanti nel Lazio e nella Toscana: miglioramento delle conoscenze e della gestione diagnostica territoriale.”, responsabile scientifico Dott. Luigi De Grossi;
  • IZS LT 06/14: “Produzione locale del polline: analisi dei pericoli e studio di un modello per la loro prevenzione”, responsabile scientifico Dott. Giovanni Formato ;
  • IZS LT 07/14: “Paratubercolosi bovina-bufalina nel Lazio: verifica dei trattamenti per il risanamento del colostro.”, responsabile scientifico Dott. Fabrizio Gamberale;
  • IZS LT 08/14: “Cambiamenti climatici e sicurezza alimentare: indagine molecolare, microbiologica e tossicologica sulle specie ittiche tossiche presenti in alcune zone del Mar Tirreno.”, responsabile scientifico Dott.ssa Laura Gasperetti;
  • IZS LT 09/14: “Benessere della specie ovina: valutazione di parametri fisiologici innovativi e aspetti qualitativi delle produzioni.”, responsabile scientifico Dott.ssa Olga Lai;
  • IZS LT 10/14: “Proposta di un sistema di monitoraggio/sorveglianza (MOSS) e di allerta rapida in sanità animale basato sul controllo veterinario negli impianti di macellazione: analisi dei requisiti.”, responsabile scientifico Dott. Marcello Sala;
  • IZS LT 11/14: “Caratterizzazione molecolari di stipiti di Theileria equi e Babesia caballi circolanti nel centro Italia.” , responsabile scientifico Dott.ssa Maria Teresa Scicluna.

  • IZS LT 01/13: “Produzione casearia da filiera corta: valorizzazione e adeguatezza alle normative vigenti”, responsabile scientifico dott. Francesco Filippetti;
  • IZS LT 02/13: “Indagini multidisciplinari su agenti patogeni zoonosici in popolazioni di cinghiali delle Regioni Lazio e Toscana”, responsabile scientifico dott. Antonio Battisti;
  • IZS LT 03/13: “Infezione da Cowpoxvirus negli animali: studi sulla presenza e diffusione del virus in Italia Centrale”, responsabile scientifico dott. ssa Giuseppa Cardeti;
  • IZS LT 04/13: “Studio sulla correlazione tra forme anatomopatologiche, genetica e ceppi di Map nella paratubercolosi ovina”, responsabile scientifico dott. Luigi De Grossi;
  • IZS LT 05/13: “Influenza della medicina integrata veterinaria nella gestione del bovino di razza chianina, in diverse tipologie di allevamento.”, responsabile scientifico dott. Dario Deni;
  • IZS LT 06/13: ”Gestione e controllo delle endoparassitosi nelle aziende asinine”, responsabile scientifico dott. Antonio Fagiolo;
  • IZS LT 07/13: “Studio di fattibilità per ridurre la prevalenza delle malattie denunciabili delle api mediante la applicazione di buone pratiche apistiche “, responsabile scientifico dott. Giovanni Formato;
  • IZS LT 08/13: “Valutazione di parametri sanitari e di benessere durante la fase di inserimento in canile.”, responsabile scientifico dott. ssa Olga Lai;
  • IZS LT RC 09/13: “Influenza dei fattori stressogeni sulla depurazione dei molluschi bivalvi. Valutazioni dell’impatto sulle produzioni locali”, responsabile scientifico dott. Luigi Lanni;