Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Piano Nazionale della Prevenzione 2020-2025

Adottato il 6 agosto con Intesa in Conferenza Stato-Regioni, il Piano Nazionale della Prevenzione  2020 2025.

Il documento rappresenta lo strumento fondamentale di pianificazione centrale degli interventi di prevenzione e promozione della salute da realizzare sul territorio.

Esso mira a garantire sia la salute individuale e collettiva sia la sostenibilità del Servizio sanitario nazionale attraverso azioni quanto più possibile basate su evidenze di efficacia, equità e sostenibilità che accompagnano il cittadino in tutte le fasi della vita, nei luoghi in cui vive e lavora.

 

Il documento prevede sei macrobiettivi:
• Malattie croniche non trasmissibili
• Dipendenze e problemi correlati
• Incidenti stradali e domestici
• Infortuni e incidenti sul lavoro, malattie professionali
• Ambiente, clima e salute
• Malattie infettive prioritarie

Le Regioni sono ora chiamate ad adottare il PNP e a predisporre e approvare un proprio Piano locale

Fonte: Ministero della Salute



Whatsapp Share