Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Discotools. sanità animale malattie infettive degli animali

Discontools: uno strumento per orientare la ricerca in sanità animale

Discontools è un database per identificare le lacune nella ricerca sui vaccini, i farmaci e la diagnostica per il controllo delle malattie infettive degli animali.

Lo strumento interattivo, disponibile in http://www.discontools.eu, consente di ottenere in tempo reale, per le malattie animali considerate nel database, l’insieme delle informazioni necessarie per costruire una “gap analysis” personalizzata sulle proprie esigenze di conoscenza o di ricerca.

Discontools rappresenta il sistema di gestione ed aggiornamento su scala mondiale, di un un sieme di strumenti operatiivi derivati dai risultati  della piattaforma tecnologica European Technological Platform on Global Animal Health (ETPGAH) e dell’omonimo progetto finanziato nel 7°FP (2008-2013) ; oggi  è mantenuto attivo da un gruppo di paesi, tra cui l’Italia ed è partner dell’IRC (International Consortium on research on Animal Health).

VIDEO

 

Breve descrizione tratta da :

DISCONTOOLS: a database to identify research gaps on vaccines, pharmaceuticals and diagnostics for the control of infectious diseases of animals
Declan O’Brien, Jim Scudamore, Johannes Charlier and Morgane Delavergne
BMC Veterinary ResearchBMC series – open, inclusive and trusted 2017 13:1
https://doi.org/10.1186/s12917-016-0931-1

Il settore pubblico e privato nell’UE spende circa 800 milioni di euro all’anno per la ricerca sulla sanità e il benessere degli animali. Un processo obiettivo per identificare le lacune critiche nelle conoscenze e gli strumenti di controllo disponibili dovrebbe favorire la definizione delle priorità della ricerca al fine di accelerare lo sviluppo di nuovi o migliori strumenti diagnostici, vaccini e farmaci e ridurre l’onere delle malattie animali.

Metodo
Si descrive  la costruzione di un database basato sulla consultazione di esperti per 52 malattie infettive degli animali.

Risultati
Per ciascuna malattia, un gruppo di esperti ha prodotto un documento di analisi  che ha costituito la base per l’esame del divario e la definizione delle priorità. Il modello di definizione delle priorità era basato su un sistema di punteggio chiuso, che impiegava pesi identici per sei criteri di valutazione (conoscenza della malattia, impatto sulla salute e sul benessere degli animali, impatto sulla salute pubblica, impatto sulla società in generale, impatto sul commercio, strumenti di controllo). Le malattie sono state classificate in tre gruppi: malattie epizootiche,  importanti malattie enzootiche del bestiame in Europa, malattie zoonotiche.

Discussione
Le malattie, classificate nel modello di definizione delle priorità, comprendevano per lo più patologie zoonotiche ed epizootiche, con lacune importanti identificate rispettivamente nello sviluppo dei vaccini  e nei prodotti farmaceutici. Il risultato più importante è l’identificazione dei principali bisogni di ricerca nei confronti delle diverse malattie. Le classifiche e le esigenze di ricerca per malattia sono fornite su un sito web pubblico (www.discontools.eu) che viene attualmente aggiornato sulla base di nuove consultazioni di esperti.

Conclusioni
Lo strumento può diventare un punto di riferimento per i finanziatori della ricerca, tra cui la Commissione europea, gli Stati membri, le fondazioni, i trust e l’industria privata per dare priorità alla ricerca. Ciò porterà benefici in termini di salute e benessere degli animali, ma anche per la  salute pubblica, per la società e la sicurezza degli alimenti.