Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
antibiotici

Workshop del Centro Nazionale di Referenza per l’Antibioticoresistenza e del National Reference Laboratory for Antimicrobial Resistance – 2019 – Roma, 22 novembre 2019

Data: 22 novembre 2019
Sede: IZS Lazio e Toscana, Roma, Via Appia Nuova 1411
Destinatari: veterinari, biologi, chimici, medici, farmacisti e tecnici di laboratorio biomedico che operano negli II.ZZ.SS., nel Ministero della Salute, nelle ASL e nelle Regioni del territorio Nazionale
ECM: in corso di accreditamento
Iscrizioni: tramite Portale della Formazione dell’IZS Lazio e ToscanaBROCHURE Workshop Programma

Il Centro Nazionale di Referenza per l’Antibioticoresistenza dell’IZS Lazio e Toscana organizza anche quest’anno l’appuntamento di aggiornamento sul fenomeno dell’antibioticoresistenza nelle produzioni animali, a pochi giorni dalla Giornata Europea degli Antibiotici del 18 novembre.

Principali argomenti in programma:

  • situazione attuale del fenomeno dell’Antibioticoresistenza, in termini di emergenza, diffusione ed epidemiologia, nelle produzioni animali in EU ed in Italia;
  • attività istituzionali e di servizio pubblico svolte dal Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, NRL-AR;
  • attualità e problematiche del servizio diagnostico relativo ai test di sensibilità agli antibiotici.

“Pillole per il veterinario”: una nuova rubrica per un uso prudente degli antibiotici

Nelle pagine tematiche del Centro di Referenza Nazionale per l’Antibioticoresistenza, National Reference Laboratory for Antimicrobial Resistance, è stata pubblicata un’ulteriore sezione “Pillole per il Veterinario Pratico” , che si aggiunge alle altre già presenti.

“Pillole per il Veterinario” è anch’essa una sottosezione dinamica, in cui  sono trattate alcune questioni relative alle caratteristiche e all’uso appropriato delle varie classi di antibiotici, in funzione di una maggior consapevolezza dei veterinari nella loro pratica quotidiana.

Target principale è il veterinario pratico, ma anche i laboratori degli IIZZSS, sia per la diagnosi di laboratorio delle malattie infettive degli animali che per i test di sensibilità  verso gli agenti batterici isolati, causa di malattia.