Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Riconoscere i nidi di api e di vespe

La primavera e l’estate sono periodi in cui è facile imbattersi in nidi di vespe o api, sia in campagna che in città. Questi insetti, infatti, sono molto attivi nei mesi caldi e molto spesso il laboratorio di Apicoltura, produzioni e patologia delle api dell’IZSLT riceve telefonate di privati cittadini per ricevere consigli su come gestire tali insetti ed i loro nidi. La prima domanda che viene posta è dove sono stati visti gli insetti, quanti sono e, se visibile, come è fatto il loro nido.

Nella tabella sottostante sono illustrate le caratteristiche dei principali insetti dell’ordine degli Imenotteri (sezione Aculeata, ovvero provvisti di pungiglione) che è possibile incontrare


 

API

IMMAGINI

Apis mellifera

Bombus terrestris

Xylocopa violacea

NOMI
Ape
(Apis mellifera)
Bombo
(Bombus terrestris)
Ape legnaiola
(Xylocopa violacea)
DIMENSIONI MEDIE DELL’ADULTO
10 mm (ape operaia) 12-15 mm 20-30 mm
NIDO

nido Apis mellifera

nido Bombo

nido Ape legnaiola

POSIZIONE DEL NIDO
In muri, cassoni delle serrande, tronchi di albero (posizione elevata) Nella terra In tronchi cavi di piccole dimensioni o canne
CARATTERE
Spesso mansueto Mansueto Mansueto
OCCUPAZIONE DEL NIDO
Tutto l’anno Stagionale Stagionale

 


 

VESPE

IMMAGINI

Vespa comune

vespa cabro

vespa velutina

NOMI
Vespa comune
(Vespula germanica e Vespula vulgaris)
Vespa crabro
(Vespa crabro)
Vespa velutina
(Vespa velutina)
DIMENSIONI MEDIE DELL’ADULTO
15 mm 18-23 mm (operaie) 17-32 mm (operaie)
NIDO

nido vespa comune

nido vespa crabro

nido vespa velutina

POSIZIONE DEL NIDO
Sotto tetto o coperture di vario genere o sul terreno Alberi cavi, camini, coperture di vario genere Alberi a più di 10 metri di altezza o in edifici
CARATTERE
Può essere aggressiva Può essere aggressiva Molto aggressiva
OCCUPAZIONE DEL NIDO
Stagionale Stagionale Stagionale

Ulteriori informazioni su come distinguere gli adulti ed i nidi di vespe rispetto a quello della Vespa velutina sono disponibili al seguente link:
https://www.stopvelutina.it/wp-content/uploads/2015/08/Scheda_identificativa_Vespa_velutina.pdf

Cosa fare in caso di rinvenimento di un nido di api o vespe in luogo pubblico?
Se il nido rappresenta un pericolo per l’incolumità delle persone che frequentano il luogo si può richiedere un intervento alla Protezione Civile. Nel caso di rinvenimento di nidi di api o sciami appena arrivati (che non hanno costruito ancora i favi di cera) è possibile contattare degli apicoltori che saranno molto lieti di prelevare la famiglia di api per poi allevarla.