Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza degli OGM negli alimenti

Il Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati (OGM) negli alimenti è predisposto dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro di Referenza Nazionale per la ricerca degli Ogm (CROGM) e l’Istituto superiore di Sanità. Rappresenta la realizzazione di una pianificazione unitaria earmonizzata dei controlli per il settore degli OGM da parte delle Autorità sanitarie sul territorio e all’importazione in applicazione sia dei regolamenti comunitari nn. 1829/2003 e 1830/2003, sia del regolamento CE n. 882/2004 relativo ai controlli ufficiali

Il Piano si articola in differenti parti, definendo ruoli, obiettivi, matrici da prelevare ed i criteri per le Regioni e Provincie autonome sull’adozione di un Piano sul proprio territorio.Sono indicate, inoltre, le modalità di trasmissione dei dati, per garantire il corretto flusso delle informazioni sui controlli effettuati dalle Autorità sanitarie in ogni Regione/Provincia.

 

Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati (OGM) negli alimenti