Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Paratubercolosi

mucche

La Paratubercolosi è una malattia infettiva e contagiosa che colpisce in particolare i ruminanti domestici e selvatici.

Come indicano numerose indagini su vasta scala la malattia è oggi diffusa in tutto il mondo. L’agente causale è il Mycobacterium paratuberculosis. Il periodo di incubazione della malattia può durare anche diversi anni.

I sintomi iniziali sono caratterizzati da diminuzione dell’incremento ponderale, ipofertilità e calo della produzione lattea. Nel bovino in seguito compare diarrea anche profusa, con periodi di remissione o ad andamento cronico.

Centro di referenza nazionale per la paratubercolosi


Piano Regionale del Lazio Pubblicato il 24 marzo 2015