Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

BIOTECNOLOGIE



  • Responsabile ad interim: Dr. Gianluca Autorino
  • Tel. +39 79099449
  • Fax +39 79099450

AREE DI COMPETENZA /ATTIVITA

  • Attività analitica specialistica
  • Promozione, coordinamento e diffusione nell’ambito dell’Istituto, nel campo della genomica, della biologia molecolare, della ricerca degli OGM, delle colture cellulari della virologia speciale e della microscopia elettronica
  • Formazione e ricerca negli ambiti di competenza

LABORATORI

Microscopia elettronica e Virologia speciale

  • Diagnostica diretta di agenti virali e batterici tramite l’impiego della Microscopia elettronica
  • Identificazione di agenti virali mediante Immunoelettromicroscopia
  • Isolamento, identificazione e caratterizzazione da campioni biologici di agenti virali, causa di patologie negli animali
  • Diagnosi delle malattie virali dei pesci
  • Diagnosi di Arterite Virale Equina da liquido seminale di Stalloni mediante isolamento del virus su colture cellulari
  • Produzione e mantenimento di ceppi virali e sieri immuni di referenza ed anticorpi monoclonali per la caratterizzazione dei ceppi virali
  • Produzione antigeni diagnostici, virali e non Laboratorio Substrati Cellulari e Produzioni diagnostici
  • Allestimento substrati cellulari comprese le cellule staminali
  • Formazione e mantenimento di banche di colture cellulari di mammiferi, pesci ed insetti e di ibridomi
  • Produzione di linee cellulari usate in prove diagnostiche eseguite nei laboratori diagnostici di Biotecnologie e Diagnosi Malattie virali e Leptospirosi
  • Produzione anticorpi monoclonali Laboratorio di Analisi Biomolecolare e Genetica
  • Sviluppo ed applicazione di meteodi biomolecolari per il rilevamento e la caratterizzazione genetica di virus, microrganismi ed animali, attraverso l’impiego di tecnologie quali:
  • Software per l’elaborazione, lo studio ed il confronto dei dati di sequenza e per lo studio e lo sviluppo di protocolli di PCR (“End Point” e “Real Time”)
  • Amplificatori per protocolli di PCR “End Point” e Real Time
  • Sequenziatori di DNA (metodo di Sanger e Pirosequenziamento)
  • Stazioni robotiche per l’automazione dei protocolli di estrazione degli acidi nucleici e di allestimento dei saggi di PCR e sequenziamento

 Ingegneria genetica e Immunobiochimica

  • Esecuzione di protocolli legati alla tecnologia del DNA ricombinante per la sintesi di controlli positivi per l’esecuzione di protocolli di PCR “End Point” e “Real Time” (qualitative e quantitative) L’espressione e la purificazione di proteine ricombinanti da impiegare nello sviluppo di saggi diagnostici (Elisa; Immunoblott etc.)

Centro di Referenza Nazionale per la ricerca di OGM