Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

CENTRO DI MEDICINA INTEGRATA VETERINARIA

PRESSO L’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA – SEZIONE DI AREZZO

sede di Arezzo

La Regione Toscana, attraverso la L.R. 19 febbraio 2007 n.9, ha disciplinato l’esercizio di agopuntura, fitoterapia ed omeopatia affidandone la pratica ai medici, veterinari e farmacisti nelle loro diverse specializzazioni, sotto la vigilanza dei rispettivi ordini professionali.

L’Istituto Zooprofilattico ha previsto nel proprio regolamento interno la realizzazione presso la Sezione di Arezzo di un Centro per l’attività diagnostica, lo studio e la consulenza nell’impiego della Medicina Integrata (MI) in veterinaria.
Il Centro è uno strumento per i veterinari che operano sia nell’assistenza tecnica che nell’ambito del Servizio Sanitario Regionale e fra gli obiettivi si prefigge di:

  • contribuire a promuovere e diffondere la MI attraverso l’organizzazione di incontri, seminari e convegni per l’aggiornamento pratico di medici veterinari e tecnici del settore che vogliono conoscere l’applicazione di nuovi protocolli terapeutici in ambito animale;
  • promuovere ed effettuare attività di ricerca applicata con lo scopo di validare l’efficacia della MI sia in terapia che in profilassi in collaborazione con le Università, le Scuole, le Associazioni scientifiche, gli operatori del settore farmaceutico ed alimentare zootecnico;
  • erogare prestazioni analitiche di laboratorio a supporto per la diagnosi delle malattie degli animali e più in generale dello stato di salute e benessere animale;
  • monitorare l’impiego delle medicine complementari (omeopatia, fitoterapia ed agopuntura) in veterinaria avvalendosi dell’elaborazione integrata dei dati derivanti dalle attività di laboratorio con le osservazioni epidemiologiche territoriali;
  • fornire assistenza e consulenza tecnica.