Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Anemia infettiva equina

L’anemia infettiva equina (AIE) è una malattia diffusa in tutto il mondo causata da un Lentivirus e trasmessa principalmente da insetti vettori, soprattutto tafani.
Colpisce tutti gli equidi (cavallo, asino, mulo, bardotto).
L’infezione può presentarsi in forma acuta, subacuta e cronica.

 

Presso l’IZS Lazio e Toscana è operativo il Centro di Referenza Nazionale per l’Anemia Infettiva Equina (CRAIE) istituito nel 1976 con D.M. 4 dicembre 1976.

Piani :


 

Documenti Osservatorio Epidemiologico