Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Prove della UOC Sierologia – trasferimenti e sospensioni provvisorie

Nuova riorganizzazione delle prove della UOC Sierologia - Sede di Roma: a seguito dell’impegno assunto dall’Istituto per l’attività diagnostica relativa al virus SARS-Cov-2, si è resa necessaria una riorganizzazione degli spazi e delle attività correnti. Il nuovo assetto ha comportato che le prove di competenza della UOC Sierologia (Roma) saranno in parte sospese, in parte eseguite presso altre Sedi dell’IZSLT e in parte effettuate regolarmente presso la Sede di Roma. Il dettaglio delle... Leggi tutto »

Suggerimenti per l’autoformazione

Per il vostro aggiornamento sono disponibili  nella sezione "Materiali corsi ed eventi"  di questo sito, i copiosi materiali didattici di alcuni eventi formativi realizzati negli anni passati, sino al 2019.  

Servizi essenziali e smart working: IZS Lazio e Toscana NONSIFERMA

Lo Smartworking ora è una misura di necessità. Lavorare a distanza restando operativi e vicini" Sono numerosi i dipendenti che stanno contribuendo al funzionamento dell’IZS Lazio e Toscana in modalità smartworking, anche a supporto di coloro che garantiscono le prestazioni di laboratorio, centrali nella mission dell’Ente. Sullo SmartWorking, chiamato anche “lavoro agile”, l’Istituto aveva già avviato un percorso sperimentale. Nel mese di novembre 2019, l'Ente realizza un passo importante, una crescita dal punto... Leggi tutto »

COVID-19 e attività veterinarie come essenziali: Dichiarazione congiunta OIE/WVA

Nel quadro della pandemia COVID-19, l'Organizzazione mondiale per la salute animale (OIE) e l'Associazione veterinaria mondiale (WVA) hanno fatto una dichiarazione congiunta nella quale pongono l'attenzione su quali siano le attività veterinarie fondamentali per garantire una continuità nella sicurezza alimentare, nella prevenzione delle malattie e nella gestione delle emergenze. Parigi, 18 marzo 2020 Per affrontare efficacemente le sfide poste dalla pandemia di COVID-19, molti governi di tutto il mondo hanno adottato misure... Leggi tutto »

Peste suina africana: aggiornamenti dall’OIE

La Peste suina africana (ASF) è una grave malattia virale che colpisce i suini domestici e selvatici. E' responsabile di gravi perdite produttive ed economiche. Non è una malattia trasmissibile all'uomo. Questi gli aggiornamenti riportati nel Bollettino n. 41 dell’OIE (27 marzo  – 09 aprile 2020): sono stati notificati 548 nuovi focolai, mentre nel precedente report erano stati rilevati n. 368 nuovi focolai; un totale di 5,024 di animali sono stati notificati come... Leggi tutto »