Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Il 16 aprile è partito l’ obbligo della ricetta elettronica veterinaria

In pubblicazione sulla  Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministro della salute dell’8 febbraio recante “Modalità applicative delle disposizioni in materia di tracciabilità dei medicinali veterinari e dei mangimi medicati” La ricetta elettronica si applica all’intero ciclo di gestione dei medicinali e dei mangimi medicati/prodotti intermedi destinati all’uso in veterinaria. Sono coinvolti i medici veterinari, le farmacie e parafarmacie, i grossisti autorizzati alla vendita diretta, i mangimifici, i servizi veterinari delle Regioni/ASL, i proprietari di... Leggi tutto »

Valutazione del rischio chimico: una metodologia specifica per valutare più sostanze chimiche compresenti

L'EFSA ha messo a punto un quadro metodologico armonizzato a uso dei propri gruppi scientifici per valutare i potenziali "effetti congiunti" delle miscele chimiche in alimenti e mangimi. Questo quadro metodologico mette a disposizione degli scienziati EFSA strumenti per adottare, all’occorrenza, un approccio mirato alle miscele che integra gli attuali requisiti normativi dell'UE per la valutazione delle singole sostanze. L’uomo, gli animali e l'ambiente possono essere esposti a più sostanze chimiche da... Leggi tutto »

Gestione del randagismo. L’IZS Lazio e Toscana in Serbia

Nell’ambito del programma Taiex (Technical Assistance and Information Exchange instrument) della Commissione Europea, personale dell’Istituto ha effettuato una expert mission in Serbia per affrontare il problema del randagismo. La missione ha visto il coinvolgimento di Naled (National Alliance for Local Economic Development) e tre diversi incontri nelle città di Belgrado, Uzice e Nis. Sono stati affrontati diversi temi tra cui l’importanza dell’anagrafe canina, le misure contro le principali zoonosi, la posizione dell’OIE... Leggi tutto »

4 IBF Training course on buffalo management and industry (7-17 maggio)

Organizzato dall'International Buffalo Federation, di cui il Prof. Antonio Borghese è il segretario generale, , l'iniziativa è arrivata alla sua quarta edizione. I lavori si apriranno il 7 maggio  presso il  CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'analisi dell'economia agraria)  di Monterotondo, per poi proseguire in altre sedi, come l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana, l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, l'Associazione Italiana Allevatori (AIA), l' ISPAAM (Istituto per il Sistema... Leggi tutto »

Adriano Ottaviani, un atleta azzurro nella squadra dell’Istituto Zooprofilattico Lazio e Toscana.

Si è concluso da pochi giorni “Special Olympics”, il grande evento sportivo a cui hanno preso parte oltre 7mila atleti, che  si è svolto Abu Dhabi dal 14 al 21 marzo. La squadra Azzurra ha rappresentato in maniera eccezionale l'Italia, ottenendo ai Giochi Mondiali  107 medaglie:  21 ori, 41 argenti e 45 bronzi, conseguiti nelle diverse discipline. Un oro e un argento sono arrivati anche nel nostro Istituto, con Adriano Ottaviani, campione nelle gare... Leggi tutto »