Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana "M.Aleandri"

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Febbre Q

Il Centro di Riferimento bi-regionale svolge attività continuativa nell’ambito di:
Diagnostica, sorveglianza e consulenza per le infezioni da Coxiella burnetii (https://www.izslt.it/coxiella-burnetii-febbre-q/)

  • Diagnostica ed attivitĂ  di sorveglianza nei confronti delle infezioni da Coxiella burnetii negli animali nelle regioni di competenza (Lazio e Toscana) secondo Procedure in accordo con Standards Internazionali (Manual of Diagnostic Tests and Vaccines for Terrestrial Animals http://www.oie.int/standard-setting/terrestrial-manual/access-online/)
  • AttivitĂ  di sorveglianza e diagnostica differenziale rispetto ad altri agenti abortigeni nella Regione Lazio e nella Regione Toscana negli animali domestici e selvatici.
  • Approfondimento di tematiche di epidemiologia molecolare in collaborazione con l’IZS Abruzzo e Molise per la sorveglianza delle forme morbose degli animali e del rischio zoonosico nell’Uomo (es. trasmissione diretta o lungo la catena alimentare dell’agente): indagine dei genotipi circolanti negli allevamenti dell’Italia Centrale e studio delle relazioni filogenetiche tra essi esistenti (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5975477/).
  • Consulenza fornita ai veterinari aziendali, alle ASL, alla Regione Lazio ed alla Regione Toscana in termini di sorveglianza, diagnostica differenziale e gestione dei casi e dei focolai, negli animali domestici e selvatici. Supporto in termini di sopralluoghi per le indagini sul campo, sia per supporto diagnostico che per le valutazioni epidemiologiche.