Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana "M.Aleandri"

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Alimentazione Animale

L’alimentazione animale rappresenta, in molte filiere produttive, il primo passo per poter garantire la sicurezza di un alimento. La sua importanza è stata messa in risalto negli ultimi tempi dalle varie emergenze sanitarie, tra cui la BSE, che hanno evidenziato la necessità di precisi requisiti igienico-sanitari per i mangimi allo scopo di evitare che eventuali ripercussioni negative da essi provocate sull’animale si potessero trasferire poi all’uomo attraverso il consumo dei prodotti derivati. Attualmente sono adottate varie misure di tutela. Alcuni esempi sono l’impiego di materiali e prodotti destinati esclusivamente alla lavorazione dei mangimi in modo da evitare contaminazioni rischiose e l’etichettatura adottata: essa, infatti, deve essere rispondente alle norme comunitarie per assicurare la rintracciabilità del prodotto e fornire precise indicazioni riguardo alla composizione dell’alimento che deve contenere solamente sostanze autorizzate. Gli impianti in cui vengono prodotti i mangimi, inoltre, devono essere riconosciuti dalle autorità competenti e in quanto tali devono adottare misure di controllo specifiche e verificare in maniera continua l’idoneità dei processi di produzione e la conformità del prodotto ai requisiti richiesti. Infine tutto il sistema produttivo degli alimenti destinati all’alimentazione animale è organizzato in maniera da consentire, in caso di emergenze, il ritiro del prodotto dal mercato e l’individuazione dei capi a cui è stato somministrato il mangime, evitando che le produzioni considerate non sicure arrivino, seppur per via indiretta, al consumatore, arrecando danno alla sua salute.