Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Sede di Arezzo

sede di Arezzo

resp_ar

  • Dott. Dario Deni
  • Via U. della Faggiola – 52100 Arezzo
  • Lun – Ven: 8:00-13:00;
    Mar – Gio: 8:00-13:00 / 14:00-16:0
    Sabato:  o8.00-12.00
  • +39 0575 22263
  • +39 0575 23850

Gli Istituti Zooprofilattici, sorti per esigenze zootecniche in varie parti del Paese e con forme giuridiche diverse, nel loro cammino di crescita dovettero affrontare anche il compito di una loro razionale e funzionale presenza nel territorio. Così la provincia di Arezzo che faceva riferimento all’I.Z.S. dell’Umbria e delle Marche, passò alla competenza dell’I.Z.S. Lazio e Toscana che nel 1962 vi edificò una propria sede in un appezzamento di terreno situato alle porte della città e donato dalla locale Camera di Commercio.

La Sede di Arezzo ha acquistato sempre più importanza e centralità nella veterinaria e nella zootecnia aretina, è il punto di riferimento sia dei veterinari che degli allevatori che trovano presso l’Istituto Zooprofilattico un interlocutore attento alle loro problematiche e sempre disponibile a nuove iniziative.

La Sede di Arezzo ha operato con impegno affinché anche i numerosi allevamenti familiari di animali da cortile presenti in provincia avessero nell’Istituto un punto di riferimento per i problemi sia sanitari che zootecnici. Il mutare delle condizioni delle produzioni animali e l’esigenza sempre più pressante del consumatore in ordine alla sicurezza alimentare, hanno comportato un costante adeguamento e trasformazione della Sede per dare sempre risposte adeguate alle nuove esigenze.

Attualmente nella Sede di Arezzo è presente il laboratorio di Diagnostica Generale, il laboratorio di Microbiologia degli alimenti, il laboratorio di Sierologia e il laboratorio di Terapie alternative e tutela del benessere animale. La Sede è accreditata in conformità delle norme ISO/IEC 17025, ciò significa che aderisce ad un sistema qualità basato sull’adeguamento a norme internazionali riguardante la gestione dei laboratori di analisi e che la rispondenza a tali norme è garantita dalla sorveglianza e certificazione da parte di ACCREDIA, quale ente certificatore.