Centro di Referenza Nazionale per la Ricerca di OGM Ecco un altro sito Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri Siti

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Norme ISO applicate agli OGM

Di seguito sono riportati i riferimenti agli standard elaborati dall’ Organismo di Normazione Internazionale (ISO), riguardo alla ricerca di OGM

  • ISO 21098:2005 : Foodstuffs — Nucleic acid based methods of analysis of genetically modified organisms and derived products — Information to be supplied and procedure for the addition of methods to ISO 21569, ISO 21570 or ISO 21571 (available in English only)
  • ISO 21569:2013 : Prodotti alimentari – Metodi di analisi per la ricerca di organismi geneticamente modificati e prodotti derivati – Metodi qualitativi basati sull’analisi dell’acido nucleico
  • ISO 21570:2013 : Prodotti alimentari : Metodi di analisi per la ricerca di organismi geneticamente modificati e di prodotti derivati – Metodi quantitativi basati sull’acido nucleico
  • ISO 21571:2005(E) : Foodstuffs Methods of analysis for the detection of genetically modified organisms and derived products/ Nucleic acid extraction par. A3
  • ISO 24276:2013 : Prodotti alimentari – Metodi di analisi per la ricerca di organismi geneticamente modificati e prodotti derivati – Requisiti generali e definizioni
  • ISO 5725-1:1994 : ISO 5725-1:1994 Accuracy (trueness and precision) of measurement methods and results – Part 1: General principles and definitions