Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Sanità Pubblica

ONE HEALTH – Proteggere un’unica salute

Il concetto di "One Health" è stato introdotto all'inizio degli anni 2000. In poche parole, sintetizzava un'idea che era nota da più di un secolo: che la salute umana e la salute degli animali sono interdipendenti e legate alla salute degli ecosistemi in cui esistono.   Fonte: OIE

COVID-19 e attività veterinarie come essenziali: Dichiarazione congiunta OIE/WVA

Nel quadro della pandemia COVID-19, l'Organizzazione mondiale per la salute animale (OIE) e l'Associazione veterinaria mondiale (WVA) hanno fatto una dichiarazione congiunta nella quale pongono l'attenzione su quali siano le attività veterinarie fondamentali per garantire una continuità nella sicurezza alimentare, nella prevenzione delle malattie e nella gestione delle emergenze. Parigi, 18 marzo 2020 Per affrontare efficacemente le sfide poste dalla pandemia di COVID-19, molti governi di tutto il mondo hanno adottato misure... Leggi tutto »

EFSA. Non ci sono prove che il cibo sia fonte o via di trasmissione del Coronavirirus.

Marta Hugas, direttore scientifico dell'EFSA commenta: "Le esperienze fatte con precedenti focolai epidemici riconducibili ai coronavirus, come il coronavirus della sindrome respiratoria acuta grave (SARS-CoV) e il coronavirus della sindrome respiratoria mediorientale (MERS-CoV), evidenziano che non si è verificata trasmissione tramite il consumo di cibi. Al momento non ci sono prove che il coronavirus sia diverso in nessun modo". Per quanto concerne la sicurezza alimentare l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha emanato... Leggi tutto »

IZSLT: il test sul gatto di Anzio è negativo.

Negativo il test sul gatto di Anzio di proprietà di un paziente Covid 19 ricoverato, ed accudito dal momento del ricovero da due vicini di casa che nel frattempo sono risultati positivi. Questo l’esito dell’esame effettuato presso l’Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana L’animale del tutto asintomatico rimane sotto sorveglianza sanitaria da parte dei veterinari dell’Asl Roma 6 presso il gattile comunale Dal momento dell’inizio dell’epidemia sono stati segnalati a livello internazionale... Leggi tutto »