Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Ricetta elettronica veterinaria: obbligatoria dal 1 settembre

A seguito dell’approvazione da parte della Camera della Legge 20 novembre 2017 (ai sensi della quale è di prossima uscita il Decreto Ministeriale con allegato Manuale Operativo), la ricetta elettronica diventerà obbligatoria dal primo settembre 2018 anche per i medicinali veterinari.

 

Il percorso per la prescrizione digitalizzata è stato avviato nel 2015 e, come riportato sul sito del Ministero della Salute, rientra nel processo di semplificazione e completa digitalizzazione della gestione della movimentazione dei medicinali, rappresentando un passo in avanti decisivo per l’uso responsabile dei farmaci nel settore della veterinaria e uno strumento efficace alla lotta contro l’antibioticoresistenza.
Infatti, il collegamento con la Banca Dati centrale dei farmaci garantirà la tracciabilità, anche del farmaco veterinario.

Per attivare il servizio è necessario richiedere le credenziali d’accesso (http://www.ricettaveterinariaelettronica.it/richiesta-account.html) per il Sistema Informativo Veterinario (https://www.vetinfo.sanita.it), al cui interno è presente Sistema Informativo Nazionale sulla tracciabilità del farmaco veterinario (Farmacosorveglianza).
Rappresenta un utile ausilio il Manuale Utente (http://demo.izs.it/help/farmaco/help)

 

Link utili

Ministero della Salute; 

FNOVI (Ricetta elettronica, a che punto siamo?)

.

 



Whatsapp Share