Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

IZS Lazio e Toscana partecipa alla 34ma Mostra Agricola CampoVerde

L’Istituto  Zooprofilattico del Lazio e della Toscana, rappresentato dall’Unità Operativa Lazio Sud, ha partecipato  alla 34ma edizione  della Mostra Agricola CampoVerde, annuale  appuntamento del Lazio con l’Agricoltura, la Zootecnia, la Florovivaistica, la Frutticoltura e l’Artigianato.

I colleghi di Latina hanno allestito uno stand con riviste, manuali, pubblicazioni scientifiche sulla professione medico veterinaria, sulla sicurezza degli alimenti,  brochure sulle filiere produttive della carne, del latte, del pesce e del miele. Nello stand anche uno spazio a disposizione dei visitatori dedicato alla salute degli animali da compagnia, pieghevoli informativi sulla Leishmaniosi, come intervenire e proteggerli dagli avvelenamenti, l’anagrafe canina per la prevenzione del randagismo. Un corner dedicato alle medicine complementari per i piccoli e grandi animali negli approcci integrati di omeopatia veterinaria.

Particolare attenzione quest’anno è stata dedicata all’Elicicoltura, che vede numerosi imprenditori impegnati nell’allevamento dei molluschi terrestri del genere Helix per la riproduzione e la produzione di carne e di bava.

Il Ministero della Salute ha promosso e finanziato per il 2019-2020 il progetto di ricerca corrente “Elicicoltura nella regione Lazio: studio di un modello zootecnico di nicchia e fattori di rischio sanitario in sicurezza alimentare” per fornire assistenza tecnico sanitaria agli elicicoltori ed approfondire le conoscenze su questa branca minore della zootecnia.



Whatsapp Share