Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Sanità animale

Ankara (Turchia) – Afta Epizootica: l’Istituto partecipa al workshop sulla sorveglianza epidemiologica e sui criteri di valutazione dei piani di vaccinazione.

Dal 14 al 17 Maggio si è svolto ad Ankara (Turchia) un workshop sulla sorveglianza epidemiologica e sui criteri di valutazione dei piani di vaccinazione nei confronti dell’Afta Epizootica. L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività del Pillar II (“Riduzione del rischio nell’UE da Paesi limitrofi”) della Commissione Europea per il controllo dell’Afta Epizootica (EuFMD). Al workshop hanno partecipato rappresentanti dei Servizi Veterinari provenienti dall’Armenia, Azerbaijan, Georgia e Turchia. Per lo Zooprofilattico Lazio... Leggi tutto »

Svolto a Paestum (SA) il II Convegno Nazionale SVETAP “Apicoltura, ambiente e sicurezza dei prodotti dell’alveare”

La Società Scientifica Veterinaria per l’Apicoltura (SVETAP), che vede nell'IZS Lazio e Toscana la sua sede legale, ha  organizzato il 12 e il 13 aprile il II Convegno Nazionale SVETAP dal titolo “Apicoltura, ambiente e sicurezza dei prodotti dell’alveare"  con l'Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno e l’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Salerno L’evento, accreditato ECM, è stato patrocinato dall’Università “Federico II” di Napoli, dall’IZS Lazio e Toscana “M. Aleandri” e... Leggi tutto »

Messa a punto di saggi per la diagnosi in vita di Cimurro e caratterizzazione dei ceppi circolanti in Italia centrale – Ricerca corrente

Il virus del Cimurro (CDV) è una delle principali cause di patologie ad esito letale nei cani domestici e in altri animali selvatici sensibili, come i mustelidi, volpe, lupo e orso. Attualmente la diagnosi nell’animale in vita si effettua usando test sierologici, i quali possono dare dei risultati di difficile interpretazione, soprattutto nei soggetti vaccinati ed in territori con infezione endemica. Inoltre, questi metodi non danno informazioni sullo stato d’infezione del soggetto... Leggi tutto »

Registro tumori animali: strumento di monitoraggio e analisi nel campo dell’oncologia comparata uomo-animale – Al via il nuovo progetto

Il nuovo progetto dell’IZS Lazio e Toscana, partito il 1 febbraio 2018, si propone di raccogliere le neoplasie dei cani e dei gatti che vivono nel Lazio, a partire da quelli delle province di Roma, Latina e Viterbo. Verrà così costituito un database strutturato, da utilizzare come base per analisi epidemiologiche e per studi di oncologia comparata. La determinazione della popolazione canina e felina consentirà di stimare l’incidenza dei tumori nelle popolazioni... Leggi tutto »

Report Efsa e Ecdc su zoonosi e malattie a trasmissione alimentare

Il Report dell’EFSA e del European Centre for Disease Prevention and Control presenta i risultati delle attività di monitoraggio delle zoonosi (infezioni trasmissibili dagli animali all’uomo) effettuate nel 2015 in 32 paesi europei, di cui 28 Stati Membri (MS) e quattro non-MS. Di seguito i principali risultati. Campylobatteriosi La Campylobatteriosi è la zoonosi riportata più di frequente e si conferma il trend in aumento di casi umani iniziato nel 2008. Negli alimenti la... Leggi tutto »