Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri
Informazioni e Territorio

West Nile in cavalli a Cisterna di Latina

Nota della Regione Lazio del 17/09/2018 In merito ai casi di West Nile a Cisterna di Latina riscontrati su tre cavalli sono immediatamente scattate le procedure del protocollo indicato dal Piano nazionale integrato di sorveglianza. Il virus della febbre del Nilo si trasmette di animale in animale principalmente tramite le zanzare. La situazione è sotto controllo e costantemente monitorata dalla Asl e dal Seresmi (Servizio regionale di epidemiologia, sorveglianza e controllo per... Leggi tutto »

La Salute dell’Ambiente: A Pisa le analisi sulle Diatomee Bentoniche, le alghe sentinelle.

L’Istituto,  nell’ambito dei controlli ambientali, esegue   l’identificazione e conta di diatomee bentoniche in campioni di acqua dolce.  (Direttiva quadro acqua 2000/60/CE). Le diatomee bentoniche sono alghe unicellulari che misurano da pochi micron fino ad oltre mezzo mm. Popolano gli habitat d’acqua dolce e salata ma con generi e specie diverse a seconda delle caratteristiche geografiche, idrologiche e chimico-fisiche del corpo idrico. Ne sono state descritte molte migliaia di specie. Le diatomee bentoniche sono alghe... Leggi tutto »

Formazione IZS Lazio e Toscana: Certificazione secondo la norma ISO 9001:2015 e Best Provider ECM 2017

Il nostro Istituto si è classificato al primo posto tra i migliori Provider per l’attività prodotta nel 2017 nella Categoria II.ZZ.SS., come riportato nell’annuario della Formazione in Sanità. La rilevazione riguarda gli eventi svolti dal mese di gennaio 2017 al mese di dicembre 2017 ed è stata realizzata attraverso la Banca dati pubblica dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari Regionali. Nel 2017 l’Istituto ha organizzato 106 eventi formativi, di cui 98 accreditati... Leggi tutto »

Piano nazionale OGM, pubblicata la Relazione sui risultati 2017

Dal 2006 il Ministero della salute, in collaborazione con il Centro di referenza nazionale per la ricerca degli OGM (CROGM) e l’Istituto superiore di sanità, predispone il Piano nazionale triennale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati (OGM) negli alimenti Il 2017 è il terzo anno della programmazione del Piano Nazionale OGM 2015-2018. Vengono presi in esame i dati dal territorio , l’attività all’importazione e le relative conclusioni sui risultati... Leggi tutto »

Consumare i prodotti ittici in sicurezza…anche d’estate

Sfiora i 26 chilogrammi annui a persona il consumo di prodotti ittici pro capite in Italia. Lo dicono gli ultimi dati della FAO, che registrano una crescita del 2% tra il 2015 ed il 2016. Il nostro Paese rimane abbondantemente sopra la media mondiale (20,3 kg) e quella europea (UE28) di 22,5 kg, proseguendo una crescita ormai più che triennale dopo la flessione corrispondente agli anni peggiori della crisi. Il picco del... Leggi tutto »