Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

“Percorsi di miglioramento e valutazione della performance negli istituti zooprofilattici sperimentali”: lancio del progetto

Il 15 dicembre presso la sede di Roma dell’Istituto è partito il progetto “Percorsi di miglioramento e valutazione della performance negli istituti zooprofilattici sperimentali”, che impegnerà il nostro Istituto Lazio e Toscana, con l’ IZS dell’Umbria e delle Marche e l’IZS Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, in un percorso che durerà tre anni.

“Torniamo ad affrontare tematiche gestionali e tecniche alimentando il dibattito e la crescita dal confronto” dichiara Ugo Della Marta, direttore generale dello zooprofilattico Lazio e Toscana che ha ospitato nella sede di Roma questo primo incontro, “dopo la prima positiva esperienza conclusa  nel 2012, che ha riunito 9 zooprofilattici  su temi di gestione manageriale e organizzazione dei servizi, attività comuni ad ogni IIZZSS,  con differenze di risultati e di prestazioni,  dovute anche alle caratteristiche territoriali. Oggi riprendiamo il lavoro di confronto,  non competitivo ma di arricchimento reciproco”.

Si riparte dagli stessi temi e,  alla luce dei risultati già ottenuti e dell’esperienza maturata,   si riavvia il percorso di miglioramento delle performance, che,  sotto la guida e la collaborazione del Laboratorio Management e Sanità dell’Istituto di Management, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, sarà orientato su queste aree specifiche:

– Servizi di Supporto Amministrativo;
– Chimica e Controlli Frontalieri;
– Sanità Animale;
– Sicurezza Alimentare;
– Formazione;
– Ricerca.