Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

“Percorsi di miglioramento e valutazione della performance negli istituti zooprofilattici sperimentali”: lancio del progetto

Il 15 dicembre presso la sede di Roma dell’Istituto è partito il progetto “Percorsi di miglioramento e valutazione della performance negli istituti zooprofilattici sperimentali”, che impegnerà il nostro Istituto Lazio e Toscana, con l’ IZS dell’Umbria e delle Marche e l’IZS Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, in un percorso che durerà tre anni. "Torniamo ad affrontare tematiche gestionali e tecniche alimentando il dibattito e la crescita dal confronto" dichiara Ugo Della... Leggi tutto »

Disponibile la prova istologica per la rilevazione di alterazioni da congelamento nei prodotti ittici

I regolamenti comunitari CE 104/2000 e 2065/2001 prevedono, per poter monitorare frodi commerciali riguardanti la vendita di prodotti ittici pregiati freschi ma in realtà preventivamente congelati, l’autenticazione obbligatoria dei prodotti ittici come freschi o congelati/decongelati. Al fine di tutelare la potenziale esposizione del consumatore sia a frodi alimentari che a rischi sanitari, il Ministero della Salute ha sollecitato il nostro Istituto a mettere a punto e ad accreditare la prova... Leggi tutto »

Come nasce la NewsLetter : perchè l’ho voluta io…

Caro Ugo e caro Mauro e cari voi tutti, mi si chiede di spiegare perchè partiamo con le newsletter. Essenzialmente perchè il gruppo redazionale del nuovo sito ha preteso di farlo per dare maggiore  visibilità all'Istituto. Poi siccome sono anche vanesi vogliono che il nostro sia il primo istituto a fare questa innovazione e,  non contenti, pretendono di costruire contatti periodici ogni mese, con almeno 1000 professionisti, utenti, cittadini, ministeriali, direttori di ogni tipo di aziende ed istituti. Io li... Leggi tutto »

Stabilizzazione del personale precario dell’Istituto: ad oggi sono trenta gli accordi siglati dal direttore generale.

Roma 12 dicembre - Presso la sede territoriale dell’Ispettorato del Lavoro di Roma, in Via Maria Brighenti, sono stati siglati gli ultimi dieci accordi finalizzati alla stabilizzazione del personale precario dello Zooprofilattico Lazio e Toscana. Dal 24 novembre ad oggi, ha dichiarato Ugo Della Marta, abbiamo completato questa prima fase del percorso, per trenta precari, arriveremo nel 2018 alla loro stabilizzazione, come... Leggi tutto »