Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

L’Unità Operativa di Apicoltura dell’IZS Lazio e Toscana ad APIMONDIA 2017 – Istanbul

Dal 29 settembre al 4 ottobre 2017 si è tenuta a Istanbul la 45° edizione del Congresso Internazionale di Apicoltura APIMONDIA, a cui ha partecipato il Direttore Sanitario dell’IZS Lazio e Toscana (IZSLT) e due rappresentanti della Unità Operativa di apicoltura dello stesso Istituto.

Tale evento rappresenta per il settore apistico un momento di incontro fondamentale, così come ha sottolineato il Presidente di APIMONDIA, Mr. Philip McCabe, indicandolo come l’evento in cui “l’Est incontra l’Ovest”.

L’IZSLT ha partecipato al Congresso con tre poster e due presentazioni orali, di cui una svolta nell’ambito del Symposio OIE “Emerging infectious agents in honey bees and OIE-listed diseases”.

Le presentazioni orali dell’Unità Operativa di Apicotura si sono tenute durante la sessione “Beekeeping Technology and Quality” e durante il Simposio OIE .

I poster hanno presentato per la prima volta metodiche innovative da applicare per realizzare diagnosi mediante PCR Real Time di Aethina tumida (coleottero arrivato in Calabria dall’Africa che sta arrecando gravi danni agli alveari) a partire dai detriti che cadono sul fondo degli alveari. Tale metodica ha suscitato vivo interesse da parte del mondo scientifico e del Centro di Referenza EU per la Honey Bee Health.

Un altro poster, invece, ha presentato il progetto europeo “BPRACTICES”  (http://www.izslt.it/bpractices/), che vede l’Istituto come capofila, ed in particolar modo si riferisce all’l’impiego delle buone pratiche di allevamento anche a fini della prevenzione delle malattie dell’alveare (indicatori preclinici). Il lavoro è stato anche l’occasione per illustrare un innovativo sistema di tracciabilità che l’Istituto sta mettendo a punto, con l’impiego di codici QR-Code e tag NFC.

Una nota simpatica: la stessa tecnologia QR-Code e dei tag NFC è stata utilizzata sul poster stesso per permettere ai partecipanti del congresso un veloce collegamento al sito del progetto.

L’evento ha rappresentato per l’Istituto un’importante occasione per scambiare e disseminare le più recenti innovazioni e informazioni riguardo alla salute delle api e alla produzione di prodotti dell’alveare sicuri e di qualità.

L’IZSLT è socio di Apimondia e nel 2016 ha organizzatoa Roma il 6th Apimedica & 5th Apiquality International Symposium.
A Istanbul ha partecipato attivamente alla elezione di una parte del Consiglio Direttivo di Apimondia e dei rappresentanti delle sue Commissioni Scientifiche.

Assemblea generale  Apimondia

 

Prima del Congresso è stato possibile incontrare con i partner del progetto B-PRACTICES i rappresentanti del governo turco, che hanno voluto essere aggiornati sulle attività di ricerca ad oggi realizzate.