Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri

RETTIFICA – Avviso ai Fornitori: applicazione Split Payment dal 1° Luglio 2017 (ai sensi dell’art. 1, comma 1, lettera a) del D.L. n. 50/2017 convertito con legge n.96 del 21/06/2017, che ha modificato il comma 1 dell’art. 17/ter del D.P.R. 633/72)

Si informa che tutte le fatture che saranno emesse all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri, a partire dal 01/07/2017, comprese le fatture emesse da professionisti, dovranno essere assoggettate al regime della Scissione dei pagamenti (Split Payment), come già accade per gli altri Enti della pubblica amministrazione.

 

COME FARE:

  • emettere la fattura elettronica indicando nel campo “importo totale documento” la somma di imponibile e IVA;
  • nel campo “esigibilità IVA” indicare la lettera S di scissione;
  • nel campo “importo” della sezione Dettaglio pagamento indicare solo l’imponibile

(per il libero professionista assoggettato a ritenuta d’acconto l’importo da indicare è il netto a pagare meno l’IVA).

L’Istituto pagherà al fornitore l’imponibile del documento e verserà direttamente all’Erario la quota di IVA dovuta.

NOTA IMPORTANTE: la data di riferimento che questo Istituto considererà valida per l’applicazione dello split payment è quella indicata nel documento (data fattura) e NON è la data di ricezione al Sistema di Interscambio.
ESEMPIO:  una fattura datata 29/06/2017 ma trasmessa allo SDI a partire dal 01/07/2017 NON deve essere in scissione dei pagamenti.